Artista

CELESTE

Ciro Perrino (batteria, percussioni, flauto, tastiere, voce)
Leonardo Lagorio (tastiere, flauto, sax)
Mariano Schiavolini (chitarra, violino)
Giorgio Battaglia (basso)

Insieme al Museo Rosenbach, i Celeste nacquero dalle ceneri del leggendario gruppo di Sanremo Il Sistema, le cui uniche registrazioni pubblicate postume non danno una vera idea della loro personalità. 
Formati dal batterista Ciro Perrino e dal sassofonista Leonardo Lagorio (che aveva suonato con il Museo Rosenbach agli inizi) questo quartetto andò in una direzione totalmente diversa da quella degli esordi, suonando una musica prog perlopiù acustica, eterea e delicata. Un gruppo da studio, la loro attività concertistica fu molto limitata.
Il primo album, Celeste, conosciuto anche come Principe di un giorno, venne prodotto dalla piccola etichetta Grog label solo nel 1976, anche se i brani erano stati composti nel 1973 e registrati nel 1974. L'album contiene sette brani, con testi fiabeschi ed uno stile non lontano dalle produzioni più soft dei primi King Crimson.

Un secondo album, registrato nel 1977, venne stampato nel 1991 dalla Mellow con il titolo ovvio di Celeste II. Più vicino al jazz-rock e molto distante dall'album d'esordio, il disco risente di una qualità non eccezionale e arrangiamenti non definitivi. 
Un altro album, nato come colonna sonora ed intitolato I suoni in una sfera è stato stampato nel 1992, più vicino al primo album e comprendente anche due brani già in Principe di un giorno.

Dopo lo scioglimento Ciro Perrino ha suonato con St.Tropez (che comprendevano anche il bassista dei Celeste, Giorgio Battaglia), Compagnia Digitale e SNC e ha realizzato un album solista (Solare del 1980), prima di fondare con Mauro Moroni la nota etichetta Mellow, così importante negli anni per la diffusione a livello mondiale del prog italiano.

L'intera storia dei Celeste viene ripercorsa da uno splendido cofanetto di 4 CD uscito all'inizio del 2010 contenente anche le registrazioni del Sistema e quelle successive con il nome St.Tropez, con molto materiale inedito.

Il nome Celeste è stato ripreso nel 2019 da Ciro Perrino con la collaborazione di un nutrito gruppo di musicisti, per un nuovo album ispirato sin dal titolo Il risveglio del principe alle sonorità del primo LP.

 

LP
Celeste (Principe di un giorno) Grog (GRL 02) 1976 copertina apribile
  AMS/BTF (AMS 015LP) 2009 ristampa dell'album del 1976 con copertina apribile - le prime copie sono in vinile bianco
Celeste II M.M./Mellow (MAC 1001) 1991 copertina singola con inserto
Il risveglio del principe Mellow (MMLP 107) 2019 copertina apribile - uscito in 300 copie


CD
I suoni in una sfera Mellow (MMP 113) 1992 registrazioni inedite del 1974
Second plus Mellow (MMP 154) 1993 ristampa dell'album Celeste II con brani aggiuntivi
Principe di un giorno Vinyl Magic (VM 039) 1994 ristampa dell'album del 1976
  AMS/BTF (AMS 254CD) 2018 nuova ristampa con copertina apribile mini-LP
The complete recordings (1969-1977) AMS/BTF (AMS 167CD) 2010 4 CD - cofanetto con copertina rigida e libretto 44 pagine con l'intera produzione di Celeste, Il Sistema, Saint Tropez e molto materiale inedito
  AMS/BTF (AMS 167CD) 2013 come sopra - nuova edizione con custodia in plastica standard
Il risveglio del principe Mellow (MMP 540) 2019 contiene un brano in più dell'edizione LP

    

Molto raro nella sua edizione originale della Grog, Principe di un giorno è più comune nelle stampe giapponese (Seven Seas/King K22P184) e coreana (Si-Wan SRML 2002), entrambe con la stessa copertina apribile interamente bianca, anche se esistono copie giapponesi con copertina singola.
L'album originale ha venduto circa 4000 copie, ma non si conosce il numero di quelle stampate.

Sul lato anteriore e sulla costa della copertina, come pure sull'etichetta, il titolo dell'album è riportato solo come Celeste, ma sul retrocopertina c'è un commento al disco, chiamato in questo caso Principe di un giorno, come il primo brano contenuto.
La prima ristampa italiana ufficiale in vinile di questo disco è quella del 2009 su etichetta AMS, con copie iniziali in vinile bianco.

Il secondo album, registrato nel 1977, venne stampato in un numero limitato di copie dalla M.M./Mellow, e parecchie di queste erano autografate nell'inserto da Ciro Perrino. La ristampa in CD ha il titolo Second plus, dal momento che comprende circa 20 minuti di brani aggiuntivi.

Non esistono ristampe bootleg o altre stampe estere.
Principe di un giorno è stato stampato in CD in Giappone nel 1981 dalla King/Nexus (K32Y 2059) e poi nel 2003 con copertina apribile mini-LP dall'etichetta Arcangelo (ARC-7021).

La raccolta The complete recordings è uscita nel 2010 come cofanetto con copertina rigida e un libretto illustrato di 44 pagine. Una nuova edizione con 4 CD è stata stampata nel 2013 con custodia in plastica standard e un libretto ridotto.

Il terzo LP Il risveglio del principe, è uscito nel 2019 in vinile (300 copie) con sette brani, e in CD con un brano aggiuntivo, Porpora e giacinto. Il CD è stato anche pubblicato in Giappone dalla Belle Antique (BELLE 193060) con copertina mini-LP apribile e un secondo brano aggiuntivo, Mare di giada.

Principe di un giorno - LP

etichetta dell'LP

Celeste II - LP

Il risveglio del principe - LP

Second plus - CD

1969-1977 The complete recordings - cofanetto

 

 

Il sito Internet di Ciro Perrino è www.ciroperrino.com

Un canale Youtube interamente dedicato a Celeste e ai vari gruppi collegati è disponibile all'indirizzo www.youtube.com/user/celesteperrino1976

 

 

Grazie a Silvano Ceriani per alcune informazioni di questa pagina