Artista

IL MUCCHIO

Sergio Piazza (voce, flauto)
Sandro Zane (organo, percussioni, voce)
Maurizio Rivoltella (clavicembalo, clarino, voce)
Luciano Zanardo (basso, voce)
Marino Rebeschini (batteria, percussioni)

Quintetto di Venezia, Il Mucchio Ŕ stato attivo fin dal 1970, con la realizzazione di un album e tre singoli. Il batterista Marino Rebeschini aveva suonato nella primissima formazione delle Orme.

Il gruppo venne prodotto e seguito dal celebre cantante degli anni '60 Pino Donaggio, che Ŕ stato anche il compositore di buona parte dei loro brani. L'album, otto brani per una durata di circa 34 minuti, contiene un progressive piuttosto leggero, basato su un organo delicato e parti cantate melodiche che danno al suono del gruppo una distinta impronta "sixties". Il disco conteneva anche un rifacimento della Ave Maria di Schubert.
C'Ŕ una certa somiglianza con i New Trolls nelle parti a pi¨ voci, ma decisamente non si tratta di un album memorabile. 

Dopo la registrazione dell'LP il cantante e flautista Sergio Piazza partý per il servizio militare, e gli altri continuarono a suonare come quartetto, alternandosi nelle parti vocali.
La formazione cambiò poi radicalmente intorno agli unici componenti originari, Zanardo e Rivoltella, con l'ingresso del cantante e chitarrista Roberto Fagotto, del batterista Franco Carradori e del tastierista Luciano Basso (poi passato alla carriera solista). Questa formazione produsse i singoli successivi (del 1972 e 1973), nella stessa direzione dell'album, ma con un pi¨ marcato tocco progressivo anni '70 negli arrangiamenti e nelle sonoritÓ, specialmente l'ultimo dei due, Lei se ne andrÓ.
Dopo l'uscita di questo 45 giri un altro cambio di formazione con il bassista Lucio Franchin, il batterista Massimo Rizzotto e il chitarrista Franco Scoblar (quest'ultimo in sostituzione di Luciano Basso), poi il gruppo si sciolse nel 1975.

Nel 1995 Il Mucchio si riform˛ per alcuni concerti con tre dei componenti originari (Piazza, Zane e Zanardo), insieme al batterista Francesco Satini e alla cantante/tastierista Chiara Maccatrozzo. Questa formazione ha suonato insieme per circa due anni.
Un'altra reincarnazione del Mucchio, ancora in attività, è quella comprendente Roberto Fagotto e Luciano Zanardo oltre ad Alessandro Viola (tastiere e voce), Willy Lorenzon (voce), Fabio Runello (chitarra) e Matteo Regazzo (batteria).

 

LP
Il Mucchio Carosello (SCLN 25001) 1970 copertina apribile laminata
  BTF/VinylMagic (VM LP 186) 2016 ristampa con copertina apribile e vinile arancione


CD
Il Mucchio Mellow (MMP 166) 1993 ristampa dell'album del 1970 con 4 brani aggiuntivi da 45 giri
  BTF/VinylMagic (VM CD 186) 2016 come sopra con copertina apribile mini-LP


SINGOLI
(con copertina)
Per una libertÓ
Qualcuno ha ucciso
Carosello (CI 20270) 1970 entrambi i brani dall'album
Un'estate senza caldo
Quanto vuoto c'Ŕ
Carosello (CI 20270) 1972 entrambi i brani inediti
Lei se ne andrÓ
Il giullare
Carosello (CI 20358) 1973 entrambi i brani inediti

 

Album rarissimo, Il Mucchio aveva una copertina apribile laminata. È stato ristampato per la prima volta nel 2016 dalla BTF con vinile arancione.
Le ristampe in CD della Mellow e poi della BTF contengono la loro intera produzione, con quattro brani aggiuntivi tratti dagli ultimi due singoli.

Anche l'edizione in CD pubblicata in Corea dalla Si-Wan (SRMC 2017) contiene gli stessi quattro brani in più.
Non esistono falsi, nÚ edizioni estere in vinile.

 

Il Mucchio - LP

etichette dell'LP e di un 45 giri

  

  

Per una libertÓ - 45 giri

Un'estate senza caldo - 45 giri

Lei se ne andrÓ - 45 giri

 

Grazie a Rockground (www.rockground.it) per una delle foto, e a Sandro Zane, Massimo Rizzotto e Fabio Bello per informazioni.