Artista

ALBERGO INTERGALATTICO SPAZIALE

Terra Di Benedetto (voce)
Mino Di Martino (tastiere)

Dopo il grande successo del suo gruppo I Giganti negli anni '60, Giacomo "Mino" Di Martino si dedicò totalmente all'esplorazione della musica di avanguardia, formando questo duo con la moglie Edda "Terra" Di Benedetto dopo la breve esperienza con il Telaio Magnetico. Albergo Intergalattico Spaziale era il nome di un locale di proprietà dei due a Roma. 

Il loro unico album, stampato privatamente nel 1978 ma registrato un paio d'anni prima, contiene musica basata interamente su tastiere, in uno stile simile a quello dei gruppi cosmici tedeschi o alcune delle sperimentazioni di Franco Battiato, con l'organo come strumento principale, accompagnato in alcuni brani dalla bella voce di Terra.

Il disco era inteso come un messaggio antinucleare. Il risultato è un album difficile, che può interessare gli appassionati dei primi lavori di Battiato. Le recenti ristampe in vinile e CD hanno integrato l'album, che aveva una durata intorno ai 37 minuti, con un brano in più, la sognante Hymalaya, decisamente più accessibile di molti altri brani dell'album.

Dopo l'uscita del disco Di Martino e Terra seguitarono i loro esperimenti musicali con diversi concerti fino agli anni '80, e Mino ha anche scritto alla metà degli anni '90 uno spettacolo teatrale, Le campane del gloria, basato sulle poesie del regista Pier Paolo Pasolini con l'aiuto dell'ex componente degli Stormy Six Tommaso Leddi. La Di Benedetto ha realizzato nel 1982 un interessante singolo per la It (ZBT 7252) con Angeli e dinosauri e Silenzio, il tempo gira, uscito a nome Terra.

Due raccolte di registrazioni inedite realizzate prevalentemente tra la fine degli anni '70 e i primi '80 sono uscite per la Giallo Records, intitolate Angeli di solitudine e Cammino sotto il mare.

 

 

LP

Albergo Intergalattico Spaziale LDM (CT 001) 1978 copertina laminata singola e busta interna, inserto e poster
  Psych Out (RE 33010) 2001 come sopra con copertina non laminata, ristampa in 300 copie - 1 brano in più
  Markuee/LDM (CT 001) 2011 nuova ristampa in 300 copie, di cui 100 in vinile bianco, con inserto e poster - 1 brano in più
 

CD

Albergo Intergalattico Spaziale Musicando (MUS 011) 1994 ristampa dell'album del 1978 con 1 brano in più
Alchimia del verbo La Fonoteca (FONOCD 011) 2004 registrazioni live del 2004
Angeli di solitudine Giallo (MMM 115) 2009 raccolta di inediti dal 1974 al 1996
Cammino sotto il mare (Idee per canzoni) Giallo (MMM 118) 2012 raccolta di inediti

 

Album rarissimo, stampato privatamente in poche copie, Albergo Intergalattico Spaziale aveva una copertina singola contenente una busta interna, un inserto apribile ed un poster, il tutto è stato fedelmente riprodotto nelle ristampe limitate in vinile della Psych-Out e poi della Markuee (entrambe in sole 300 copie) con un brano in più.
Non esistono edizioni estere del disco.

Il CD Alchimia del verbo è stato registrato dal vivo nel 2004 a Carpi, con improvvisazioni musicali su testi di Rimbaud e Verlaine, e stampato in tiratura limitata con distribuzione locale.

 

Albergo Intergalattico Spaziale - LP
Alchimia del verbo - CD
Angeli di solitudine - CD

 

 

Grazie a Domenico Vinci per informazioni