Artista

I GIGANTI

Giacomo "Mino" Di Martino (voce, chitarra)
Francesco "Checco" Marsella (voce, tastiere)
Sergio Di Martino (voce, basso)
Sergio "Enrico Maria" Papes (voce, batteria)

Molti appassionati fuori dell'Italia conoscono I Giganti solo per il loro raro album Terra in bocca, ma questo gruppo milanese era stato insieme fin dal 1964 con la stessa formazione, ed è stato uno dei primi gruppi beat ad avere successo in Italia negli anni sessanta, con due album ed una quindicina di 45 giri prima di un breve periodo di separazione. Il gruppo suonò anche con i Beatles in una delle loro date italiane.
Tutti i musicisti erano anche ottimi cantanti ed il forte contrasto tra le loro voci (tra cui la caratteristica tonalità bassa del batterista Enrico Maria Papes) è uno degli elementi di spicco della loro prima produzione.

Terra in bocca è un ambizioso concept-album sulla mafia, con forti e coraggiosi testi (composti da Piero De Rossi) ed elaborati arrangiamenti musicali, che però talvolta non sono perfettamente arrangiati con le parti vocali. Tutti i brani sono legati a formare le due lunghe suite che occupano le intere facciate dell'LP. Per i suoi contenuti l'album non venne trasmesso nei programmi radiofonici RAI.
Sul disco appaiono diversi ospiti, tra i quali il tastierista/compositore Vince Tempera (che ha suonato poi con Il Volo), il futuro bassista degli Area Ares Tavolazzi, il batterista Ellade Bandini (questi tre musicisti suonavano insieme con il nome Pleasure Machine), il chitarrista Marcello Dellacasa, poi con i Latte e Miele, l'ex bassista dei Ribelli, lo spagnolo Angel Salvador.
Il lavoro è interessante anche se un po' frammentario, difficile da seguire per chi non conosca bene la lingua italiana, eppure l'album è raro e molto ben considerato da parecchi. 
Dall'LP venne anche estratto un singolo, con la stessa foto di copertina (di Gianni Sassi e del suo studio al.sa, molto prima della nascita della Cramps), ed il gruppo pubblicò ancora un 45 giri l'anno successivo prima di sciogliersi definitivamente.

Il tastierista Marsella è stato coinvolto nell'unico album dei Track nel 1974, insieme ad alcuni ex componenti di Nuova Idea e Jumbo.
Il chitarrista Mino Di Martino fu per un breve periodo nel
Telaio Magnetico, poi ha formato il duo d'avanguardia Albergo Intergalattico Spaziale pubblicando un raro album nel 1978, ed ha collaborato con Franco Battiato e Claudio Rocchi.
Il bassista Sergio Di Martino è scomparso nel 1996. 
Due dei componenti originali, Checco Marsella ed Enrico Maria Papes si sono spesso esibiti negli ultimi anni con il nome Giganti.

Sull'LP Terra in bocca, uno dei primi esempi di opera rock italiana, purtroppo stroncato da una incomprensibile censura, è stato realizzato il notevole saggio omonimo scritto da Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini, uscito nel 2009 e contenente il CD dell'album originale ed un brano inedito.

 

 

LP
I Giganti RiFi (RFM-LP-14801) 1966 copertina singola laminata 
Mille idee dei Giganti RiFi (RFL-LP-14034) 1969 copertina singola laminata 
Terra in bocca (poesia di un delitto) RiFi (RDZ-ST-14207) 1971 copertina laminata apribile con poster - alcune copie hanno un adesivo in copertina
   Akarma (AK 1023) 2000 come sopra - contiene un brano aggiuntivo


CD
Terra in bocca (poesia di un delitto) Vinyl Magic (VM 013) 1989 ristampa dell'album del 1971 ma con registrazione totalmente diversa - contiene mini-poster
  Vinyl Magic (VM 013) 1993 come sopra, ma con la registrazione dell'LP originale e senza poster
  VM2000/Vinyl Magic (VM CD013) 2000 come sopra, ma con la registrazione alternativa e senza poster
  Akarma (AK 1023) 2000 come sopra con mini copertina apribile - contiene 1 brano aggiuntivo
  Akarma (AK 1023) 2009 stessa edizione del precedente, ma in busta di plastica con copertina in carta sottile ed un diverso brano aggiuntivo di Piero De Rossi. Allegato al libro Terra in bocca
I Giganti - Concerto live al Teatro Regio di Parma DVMore (CDDV 5953) late 90's registrazioni live del 1968
 

SINGOLI (con copertina)

Morirai senza di lei
Giorni di festa
RiFi (RFN-NP 16074) 1965  
Fuori dal mondo
Solo per voi
RiFi (RFN-NP 16100) 1965  
Una ragazza in due
Lezione di ritmo
RiFi (RFN-NP 16121) 1965  
Tema
La bomba atomica
RiFi (RFN-NP 16144) 1966  
Ora siamo qui
Son così
RiFi (RFN-NP 16159) 1966  
'Na guagliona ye-ye
Ce vo' tiempo
RiFi (RFN-NP 16168) 1966  
E lei ti aspetterà
Piri piri uà
RiFi (RFN-NP 16170) 1967  
Proposta
La tomba dell'amore
RiFi (RFN-NP 16181) 1967  
Io e il presidente
In paese è festa
RiFi (RFN-NP 16216) 1967  
Da bambino
Tabù
RiFi (RFN-NP 16243) 1968  
Un uomo va
Summertime
RiFi (RFN-NP 16275) 1968  
Una storia d'amore
Sixteen tons
RiFi (RFN-NP 16288) 1968  
Solo per voi
Summertime
RiFi/Disco Strip (STP 92001/3) 1969  
Charlot
Voglio essere una scimmia
Miura (PON-NP 40106) 1970 copertina apribile in più parti
Corri uomo corri
Mia cara ti odio
Tutta tutta
Miura (PON-NP 40116) 1970  
Il viso di lei
Gioventù, amore e rabbia
Miura (MIU 40117) 1971  
Lungo e disteso
Pieno di sole
RiFi (RFN-NP 16460) 1971 entrambi i brani erano su Terra in bocca ma senza titoli
Sono nel sogno verde di un vegetale
Sul tuo letto di morte
RiFi (RFN-NP 16487) 1972 lato B tratto da Terra in bocca ma con un diverso titolo
 

SINGOLI PROMOZIONALI E DA JUKEBOX (con copertina neutra, eccetto dove indicato)

Lasciati baciare col letkiss Pop (200 003) 1966 singolo promozionale - sul retro Tony Dallara
Lasciati baciare col letkiss Pop (300 002) 1966 singolo promozionale - sul retro Fabrizio Ferretti
Tema
Ora siamo qui
RiFi/Bella (19) 1966 copertina a colori - omaggio con la rivista Bella
Voglio essere una scimmia Miura (???) 1970 singolo da jukebox - sul retro The New Christy Minstrels/A thousand diamonds on the sea
Il viso di lei
Gioventù, amore e rabbia
Miura (PON-NP 40117) 1971 singolo da juke box 

   

Raro nella sua edizione originale (specialmente con il poster) su etichetta RiFi, Terra in bocca è stato ristampato in vinile dalla Akarma nel 2000 con un brano aggiuntivo, tratto dal loro ultimo singolo del 1972. La caratteristica copertina ed il poster vennero disegnati da Gianni Sassi e ricordano lo stile delle sue successive produzioni per la Cramps.
Il disco venne stampato e venduto in poche copie (si parla di un numero tra le tremila e le cinquemila) e mai ristampato dalla RiFi a causa dello scarso successo.
Il poster originale era in bianco e nero, mentre quello allegato alla ristampa Akarma è facilmente riconoscibile per il colore tendente al verde e le dimensioni ridotte. Alcune delle copie originali uscite con il poster avevano un piccolo adesivo circolare di colore viola in copertina con la scritta "contiene il manifesto più squallido dell'anno".

La ristampa in CD Vinyl Magic di Terra in bocca esiste in due diverse forme, la prima venne pubblicata nel 1989 (e ristampata nel 1997 e 2000) ed è stranamente diversa dal disco originale, contenendo probabilmente una registrazione demo. La lunghezza complessiva di questa versione è di 44'09", e rispetto alla versione uscita a suo tempo il suono è molto meno ricco ed orchestrato, ma in alcuni punti più intenso. Questa prima ristampa comprendeva anche una riproduzione in miniatura del poster originale.
Una seconda edizione del 1993 sempre della Vinyl Magic (apparentemente identica alla prima nella copertina ma con un diverso disegno dell'etichetta), ha la lunghezza di 46'44" ed è presumibilmente presa dai nastri originali, ma non contiene il mini-poster.

La riedizione Akarma del 2000, con copertina mini-LP apribile, contiene un inedito, Sogno di un vegetale, diverso dalla canzone con titolo simile che era uscita su 45 giri nel 1972.
La Akarma ha prodotto anche nel 2009 il CD, con lo stesso numero di catalogo del precedente, allegato al bel libro monografico Terra in bocca di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini. Questo CD contiene, come bonus track, il brano inedito ll pescatore (la versione demo originale di Lungo e disteso), eseguito dal compositore Piero De Rossi.

Esiste una edizione coreana in vinile della Si-Wan (SRML 2014), con copertina apribile.
Non esistono falsi. 

Terra in bocca - LP, copertina originale con adesivo poster
Terra in bocca - poster originale
Lungo e disteso - 45 giri
Sono nel sogno verde di un vegetale - 45 giri
I Giganti in concerto - CD

 

 

Il sito dei Giganti è www.giganti.it
Il chitarrista Giacomo "Mino" Di Martino ha un proprio sito Internet all'indirizzo http://aloysius.itimpresa.mi.it/dimartino/index.html 

La casa editrice Il Margine, che ha pubblicato il libro Terra in bocca ha il sito web www.il-margine.it

 

 

Grazie ad Alessio, Ivan Scarcelli e Danilo Cortellazzi per alcune foto ed informazioni, e a Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini per alcuni dettagli presi dal loro libro.