Etichetta

PICCI

Una piccola etichetta fondata a Roma da Pino Cassia, la Picci ha avuto una vita molto breve, e le sue produzioni sono tutte concentrate negli anni 1972-73.
A parte il primo LP con distribuzione probabilmente della RCA, nel primo anno i dischi sono stati distribuiti dalla CGD/Messaggerie Musicali, poi alla metà del 1973 la distribuzione è passata alla Aris, ed ha coinciso con un cambio della grafica usata nelle etichette.

Pino Cassia fu un compositore e paroliere piuttosto celebre negli anni '60, sue anche le traduzioni di alcuni successi stranieri, di Burt Bacharach, Doc Pomus, Bert Kampfert ed altri.

Il marchio Picci non è particolarmente rilevante nel panorama del prog italiano, se non per la presenza, tra gli album pubblicati, del rarissimo Tutto deve finire, unica produzione della Seconda Genesi
Altri titoli interessanti per gli amanti del prog sono i 45 giri degli Esseri, del Punto, delle Aquile e dell'Officina Meccanica, e l'album di Paride e gli Stereo 4, (quest'ultimo solo per il legame con la Seconda Genesi).

La tiratura degli album della Picci è stata sempre molto bassa, si parla di poche centinaia di copie per ogni LP, e questo ha portato ad un grande interesse dei collezionisti per la maggior parte di questi dischi, venduti di conseguenza a prezzi molto elevati.

Molte delle produzioni della Picci hanno come compositore lo stesso Cassia con Redo Lucchetti, autori che compaiono anche su alcuni 45 giri di un'altra casa discografica probabilmente collegata a questa, la Ellecci.
Altro nome ricorrente nelle produzioni Picci è quello di Oscar Lindok, pseudonimo del compositore Giacomo Dell'Orso. Nel suo album del 1973, Come upstair, alcuni brani vennero composti dal chitarrista del Campo di Marte, Enrico Rosa, che vi suonò la chitarra. Lo stesso Rosa contribuì con alcuni brani e con i musicisti dell'ultima formazione del suo gruppo all'LP The Physicians, uno degli ultimi pubblicati dalla Picci.

Un'altra etichetta vicina alla Picci è stata la Beat Records, fondata da Franco De Gemini (l'armonicista di C'era una volta il west di Ennio Morricone per l'omonimo film di Sergio Leone), per la quale incisero alcuni degli artisti legati alla Picci. 

 

L'etichetta Picci ha avuto una grafica diversa nel corso della breve vita di questa casa discografica. 
I primi dischi hanno un'etichetta rossa con logo blu (tranne GLA 2001, che era celeste), successivamente sostituita da un'altra di colore nero,
a partire dal GLA 2005 con il cambio di distribuzione.
Molte copie dei primi quattro album (GLA2001-2004) vennero distribuite in forma promozionale, il primo LP con la scritta "Disco fuori commercio" stampata sull'etichetta, gli altri si distinguono per un timbro blu "Disco campione non vendibile" apposto solo su una delle etichette.

Una particolarità di alcuni dischi della Picci, tra cui il rarissimo Tutto deve finire della Seconda Genesi, è quella di avere la parte frontale della copertina dipinta a macchina con spruzzi casuali di vernice, che hanno portato ogni copia ad essere diversa dalle altre. Queste copertine, realizzate in cartoncino lucido bianco, erano dipinte solo da un lato mentre sul retro veniva incollato un foglio con i titoli e le note del disco.
In alcuni casi queste copertine dipinte, con retro bianco senza il foglio con i titoli incollato, sono state usate in sostituzione di quelle normali stampate per altri dischi (è il caso del GLA 2003).
Un effetto grafico simile a quello di queste copertine era stato ottenuto gia nel 1972 dalla CGO (un'etichetta senza legami apparenti con la Picci) che aveva realizzato una serie di LP strumentali (di gruppi orchestrali come Panamera, Corfull, Playsound Orchestra), tutti con la stessa copertina stampata che riproduce degli schizzi di vernice.

Altre stranezze nella produzione Picci sono gli LP usciti con la stessa foto di copertina, (The Fast Machine, alias Oscar Lindok e i due album di Vasco) e quello di Franco Chiari uscito con due copertine diverse.
Tutti gli LP hanno la copertina singola.

LP

numero


artista


titolo


anno


note
GLA 2001 Paride & gli Stereo 4 Naufrago in città 1972 copertina fotografica - etichetta celeste
GLA 2002 La Seconda Genesi Tutto deve finire 1972 copertina dipinta - etichetta rossa
GLA 2003 Ugo e Vittorio Sono una formica 1973 esiste sia con copertina fotografica che dipinta - etichetta rossa
GLA 2004 Fiammetta Io, l'altra faccia della luna 1972 copertina fotografica, laminata sul davanti e con bordi di piegatura esterni sul retro - etichetta rossa
GLA 2005 Orchestre Giacomo Dell'Orso, Claudio Gizzi, Mario Migliardi My favourite tones 1973 copertina dipinta - etichetta nera
GLA 2006 The Fast Machine The fast machine 1973 copertina fotografica - etichetta nera
GLA 2007 Oscar Lindok & friends Come upstair 1973 copertina dipinta - etichetta rossa oppure nera
GLA 2008 Corinna El grillo è bon cantore 1973 copertina fotografica - etichetta rossa
GLA 2009 Vasco Ritmi e suoni 1973 copertina fotografica identica a GLA 2006 - etichetta nera
GLA 2010 Vasco Interspaziale 1973 copertina fotografica identica a GLA 2006 - etichetta nera
GLA 2011 The Physicians The Physicians 1973 copertina con grafica a 1 colore - etichetta nera
GLA 2012 Franco Chiari Franco Chiari al sint 1973 copertina fotografica - etichetta nera - esiste anche con copertina con grafica a 1 colore e con copertina dipinta

 

SINGOLI

numero


artista


titolo


anno
LG 1001 Bruno Cesarini Marianne
Padre mio, padre Dio
1972
LG 1002 Fathia Somiglia a te
Perché
1972
LG 1003 Piero Della Fonte Oh yeh
Quattro mura di lana
1972
LG 1004 Fiammetta Il tango delle capinere
Non toccatemi vernice fresca
1972
LG 3001 Gli Esseri Il corpo di una madre
Un mare di tranquillita
1972
LG 3002 Fathia Somiglia a te
Perché
(uscito anche con numero LG 1002)
1972
LG 3005 Fiammetta Il giardino dei fiori finti
Ma chi siamo noi 
1972
LG 3006 Fiammetta La terra e il seme
Angelo mio
1972
LG 3007 Erica Solari Ti volti indietro
Io ti ucciderei
(uscito anche su Champion CP-1001)
1972
LG 3008 Il Punto Non si ferma nessuno
La ballata del tempo
1972
LG 3009 Bruno Cesarini Marianne
Padre mio, padre Dio
1972
LG 3010 Vittorio e la sua chitarra Gocce d'acqua
Per una volta per un momento
1972
LG 3011 Carmelo Pagano Io non vivrò
Tu sei lì che mi aspetti
1972
LG 3012 Ugo e Vittorio Il tempo delle olive
Un fiore in mezzo al fango
1972
LG 3013 Deborah Solo un uomo
I misteri dell'amore
1972
LG 3014 Officina Meccanica Signora Marisa
La mia strada in periferia
1972
LG 3015 Mary Martin 15 giorni
Sembri un bambino
1973
LG 3016 Le Aquile Il tuo splendido amore
Agnus Dei
1973
LG 3017 Ernesto Bassignano Guarda verso riva
Da terra arida
1973
LG 3018 Carlo da Ragusa Nella tua mente Evelyn
Rubare un amore
1973
LG 3019 Fathia Un giorno in più dell'eternità
Che faccia hai
1973
LG 3020 Officina Meccanica The land of a thousand dances
Un prato e poi sognare
1973
LG 3021 Laura Una farfalla non strappa il fiore
Non ci sarà poeta
1973
LG 3022 Amedeo Ed è subito sera
La farfalla
1973
LG 3023 Stelvio Cipriani Ed è subito sera
La farfalla
1973
LG 3024 Marta Lami Ma se mi va mi va
Sempre a casa tornerai
1973
LG 3025 Lina De Lima Io ti cerco
Gorny
1973
LG 3026 Corinna Forse tra cent'anni
Che sensazione ti dà
1973
LG 3027 Laura Dimmi che ci sei
Dimmi cos'è
1973
LG 3028 Vassil Kojucharov Backfire
Don't say you love me
1973
LG 3029 Officina Meccanica Bambini innocenti
Bambini innocenti (strumentale)
1973
LG 3030 Piero Della Fonte Io no
Sonia
1973
LG 3031 Silvano Polidori Poesia di dicembre
Un mondo di ricordi
1973
LG 3032 Giuliano Spiga Sole mare e te
Terra di Sardegna
1973
LG 3033 Silvano Polidori Allora bevi
Un'anima in più
1973

        

Picci - LP etichetta celeste (copia promozionale)

Picci - LP etichetta rossa

Picci - LP etichetta nera

Picci - LP, particolare del timbro promozionale su LP GLA 2002-2004

Picci - 45 giri etichetta rossa

Picci - 45 giri etichetta nera

  
  
  
  
  
  
  
  

Picci - alcuni esempi di copertine dipinte, gli LP sono GLA2002, GLA2005, GLA 2007 e solo poche copie del GLA 2003

 

Picci - le copertine fotografiche degli LP GLA2006, GLA 2009 e GLA2010

Un LP della CGO (1972), con copertina stampata simile a quelle della Picci

 

 

Grazie a John Elvis Gualtieri, Giuliano Semprucci, Lorenzo Pittan di Amarcord Records, Franco Brizi di Vinylseduction, Fabio Paolotti, Giovanni Ottone, per alcune delle foto di questa pagina, e a Carmelo Pagano per una delle foto, i ricordi e le informazioni su Pino Cassia e la Picci.