Artista

GOBLIN
REALE IMPERO BRITANNICO

1974
Massimo Morante (chitarra, voce)
Claudio Simonetti (tastiere)
Fabio Pignatelli (basso)
Walter Martino (batteria, percussioni)

1975-1978
Martino sostituito da:
Agostino Marangolo (batteria)
Maurizio Guarini (tastiere)

1978
Guarini esce

Gruppo anomalo nel panorama progressive italiano, i Goblin ebbero il loro esordio discografico nel 1975, quando quel genere era già in declino, basando la loro lunga carriera su dischi prevalentemente strumentali composti per la colonna sonora di film horror e con il supporto di pochissime esibizioni live. Nonostante queste caratteristiche, il gruppo ha mantenuto fino ad oggi un grande seguito in Italia, dove il loro nome è stato sempre strettamente associato alle colonne sonore dei film di Dario Argento che hanno composto, così come all'estero.

Le radici dei Goblin si trovano in un gruppo chiamato Oliver, formato da Claudio Simonetti e Massimo Morante. Simonetti aveva precedentemente suonato con il batterista Walter Martino ne Il Ritratto di Dorian Gray ed il gruppo di breve durata Seconda Generazione.
Con il bassista Fabio Pignatelli e il batterista Carlo Bordini, il gruppo si trasferì in Inghilterra e per un breve periodo ha avuto un cantante inglese, Clive "Artman" Haynes. Questa formazione suonò in Inghilterra nel circuito delle università e registrò anche alcuni brani con Eddie Offord (a lungo un collaboratore di Emerson Lake & Palmer).
Tornati in Italia, e con il nuovo cantante Tony Tartarini (già conosciuto come Toni Gionta, dell'Uovo di Colombo), poterono registrare un album nell'aprile 1974, dopo aver cambiato nome in Goblin, ma il disco venne accantonato.

Aiutati dalla passata esperienza di Claudio Simonetti presso la Cinevox come musicista di studio nella registrazione di colonne sonore, i Goblin ebbero un contratto con quella casa discografica e l'offerta di comporre la colonna sonora per il film horror d'esordio del regista Dario Argento, Profondo rosso
Il batterista Bordini rifiutò il contratto, e venne sostituito da Walter Martino, precedentemente con Simonetti nel Ritratto di Dorian Gray, e questa formazione registrò il primo album ufficiale, mentre l'LP precedente venne pubblicato a nome Cherry Five solo nel 1976. 

Il film ebbe un enorme successo, così come il cupo e ipnotico brano guida della colonna sonora, che diventò un hit. Totalmente strumentale, basata principalmente sulle tastiere, la musica dei Goblin era molto elaborata e curata rispetto alle colonne sonore piuttosto anonime di molti film dell'epoca. L'album conteneva sulla seconda facciata alcuni temi orchestrali del compositore Giorgio Gaslini, a cui era stata inizialmente commissionata la colonna sonora. La foto sul retro della copertina mostra l'originaria formazione a cinque con Tartarini.

Il secondo album fu Roller, con i nuovi entrati Marangolo (dai Flea) e Guarini. Non inteso come colonna sonora, questo album è molto buono, simile al precedente e sviluppa lo stile personale del gruppo.

Un'altra colonna sonora venne realizzata nel 1976 con il nome di Reale Impero Britannico per un film dal titolo film called Perche si uccidono, un album che ha qualche somiglianza con quelli di Cherry Five e Goblin. Il cantante dei Cherry Five Tony Tartarini appare nell'unico brano vocale. Un album di breve durata, circa 31 minuti, frammentario come molte colonne sonore, e comprendente anche alcuni brani orchestrali del compositore Willy Brezza, Perché si uccidono è in assoluto il disco più raro dell'intera produzione dei Goblin insieme a Cherry Five.

Il terzo album, Suspiria, è di nuovo frutto della collaborazione con Dario Argento. Stavolta sembra che il gruppo abbia composto le musiche prima che il film fosse pronto, così il regista  ha potuto fare delle modifiche per adattarlo perfettamente alla colonna sonora.

Un altro album che non è una colonna sonora, Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark, del 1978, è stato l'unico dei Goblin interamente cantato, gli altri essendo tutti strumentali; un concept-album, è un buon disco di prog con qualche influenza più commerciale. Il gruppo fece anche una breve tournée per promuovere l'LP, cosa piuttosto strana per una band che non aveva mai avuto una grossa predilezione per i concerti.

Da questo momento in poi, una lunga serie di colonne sonore, con uno stile che diventa gradualmente più commerciale e meno ispirato. Da notare l'ingresso del chitarrista Carlo Pennisi (anche lui dai Flea e nell'ultima formazione dei Libra con il tastierista Guarini) nel 1979 e la creazione da parte di Simonetti dei commerciali Easy Going con il suo successivo abbandono dei Goblin nel 1980 per la carriera solistica (Simonetti è poi rientrato nel 1982 per la colonna sonora di Tenebre).

Dopo ogni genere di ristampe in CD (anche con brani aggiuntivi), il 2000 ha visto l'uscita di una compilation, The fantastic journey of Goblin (The best of Goblin) vol.I, che, oltre a brani dalle colonne sonore dei film di Dario Argento, contiene una bella (e unica!) registrazione live tratta da un concerto del 1979. La stessa registrazione è stata pubblicata su vinile nel 2016 con il titolo Live 1978.

Il nuovo millennio ha visto un’intensa attività da parte dei componenti dello storico gruppo che si sono uniti e separati dando vita a vari progetti: da Back to Goblin 2005, autoprodotto dalla formazione comprendente Maurizio Guarini, Massimo Morante, Fabio Pignatelli e Agostino Marangolo, che ha poi realizzato Four of a kind, ai New Goblin con Morante, Guarini, Simonetti insieme al bassista Bruno Previtali e al batterista Titta Tani (entrambi in precedenza con Simonetti nei Daemonia), per finire con i Goblin World (poi Goblin Rebirth) formati da Pignatelli e Marangolo con i tastieristi Aidan Zammit e Danilo Cherni e il chitarrista Giacomo Anselmi

 

 

LP
Profondo rosso Cinevox (MDF 33/85) 1975 copertina apribile laminata - etichetta nera
  Cinevox/Orizzonte (ORL 8063) 1977 copertina singola
  Cinevox/Ciak (CIA 5004) 1980 copertina singola diversa
  Cinevox (MDF 200) 2000 ristampa con copertina apribile identica all'originale
  Dagored (RED 137LP) 2001 ristampa con diversa copertina apribile
  AMS/BTF (AMS 10 LP) 2010 ristampa con copertina apribile identica all'originale, vinile colorato, poster - edizione limitata 666 copie
  AMS/BTF (AMS 10-P LP) 2013 nuova ristampa con copertina apribile e in vinile viola
Roller Cinevox (MDF 33.101) 1976 copertina apribile 
  AMS/BTF (AMS 17 LP) 2009 ristampa dell'LP del 1976 
Suspiria Cinevox (MDF 33.108) 1977 copertina singola - busta interna apribile con inserto che si solleva all'apertura
  Cinevox/Ciak (CIA 5005) 1980 copertina singola diversa
  Dagored (RED 127LP) 2001 ristampa con diversa copertina apribile
  AMS/BTF (AMS 11 LP) 2010 ristampa con inserto che si solleva all'apertura e busta interna
  AMS/BTF (AMS 11-P LP) 2013 come sopra - nuova ristampa in vinile viola
  BX MDF002/B 2017 cofanetto 40th Anniversary Edition con LP con inner apribile, 10" LP vinile rosso con inediti, CD, DVD e 2 libri - esiste anche in serie numerata 150 copie con gadget
Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark Cinevox (SC 33.37) 1978 copertina apribile e busta interna testi
  AMS/BTF (AMS 12 LP) 2009 ristampa dell'LP del 1978 - copertina apribile
  AMS/BTF (AMS 12-B LP) 2013 nuova ristampa in vinile blu - copertina apribile
Zombi Cinevox (MDF 33.121) 1978  
  Cinevox/Ciak (CIA 5035) 80's copertina singola diversa
  Dagored (RED117LP) 2000 ristampa con diversa copertina apribile uscita con il titolo inglese Dawn of the dead
  AMS/BTF (AMS 31 LP) 2010 ristampa dell'LP del 1978 - prime 300 copie con poster
Squadra antigangsters Cinevox (MDF 33.131) 1979 copertina singola
Amo non amo Cinevox (MDF 33.133) 1979 copertina singola
  AMS/BTF (AMS LP 69) 2014 ristampa dell'LP del 1979 con diversa copertina apribile - anche in edizione numerata 120 copie con diversa copertina serigrafata e vinile multicolore
Patrick Cinevox (MDF 33.134) 1979 copertina singola
  AMS/BTF (AMS 37 LP) 2012 ristampa dell'LP del 1979
Contamination Cinevox (MDF 33.142) 1980 copertina singola
  AMS/BTF (AMS 39 LP) 2012 ristampa dell'LP del 1980
Tenebre Cinevox (MDF 33.157) 1982 copertina singola
  AMS/BTF (AMS 32 LP) 2012 ristampa dell'LP del 1982 con poster
Volo Cinevox (SC 33.45) 1982 copertina singola
  AMS/BTF (AMS 91 LP) 2017 ristampa dell'LP del 1982
Notturno Cinevox (MDF 33.151) 1983 copertina singola
  AMS/BTF (AMS LP 90) 2017 ristampa con nuova copertina, poster e vinile blu - edizione limitata per il Record Store Day 2017
La chiesa Cinevox (MDF 33.182) 1988 copertina singola
Back to the Goblin 2005 Giallo Records (GM001 LP) - Polonia 2009 copertina apribile - 400 copie numerate in vinile nero, 100 copie in vinile rosso con tappetino personalizzato
NonHoSonno AMS/BTF (AMS 33 LP) 2011 ristampa del CD del 2001 - poster - edizione limitata in vinile bianco, rosso, blu, giallo e trasparente (100 copie per ogni colore) - vinile nero con copertina leggermente diversa
Buio Omega AMS/BTF (AMS 40 LP) 2012 copertina apribile - ristampa del CD del 1997
Live in Roma AMS/BTF (AMS 54 LP) 2012 2LP - uscito a nome "New Goblin" - registrato dal vivo nel 2011 - uscito con vinile disponibile in cinque colori (rosso, giallo, trasparente, arancione e blu)
Profondo rosso Deep Red (LPDR001) 2015 uscito a nome “Claudio Simonetti’s Goblin” – 10” in vinile rosso con nuove registrazioni dei brani dell’LP del 1975
Four of a kind Back to the Fudda (BTTF 006) 2015 copertina singola e busta interna – vinile nero o edizione limitata rosso o viola
Live 1978 AMS/BTF (AMS LP 126) 2016 copertina apribile - brani già usciti in CD nel 2000
 

CD

Profondo rosso Cinevox (CD CIA 5004) 1987 ristampa dell'album del 1975 
  Cinevox (CD MDF 301) 1996 ristampa con copertina diversa e brani aggiuntivi
  Cinevox (CD MDF 613-4) 2007 2CD nuova ristampa con copertina digipack, rimasterizzata e con 29 registrazioni alternative di brani dell'album
Suspiria Cinevox (CD CIA 5005) 1987 ristampa dell'album del 1977 - fuori catalogo
  Cinevox (CD MDF 305) 1997 come sopra
  Cinevox (CD MDF 615) 2007 nuova ristampa con copertina digipack, rimasterizzata e con 1 bonus track
Zombi/Tenebre Cinevox (CD CIA 5035) 1990 ristampa degli album del 1978 e 1982 - fuori catalogo
Tenebre Cinevox (CD MDF 302) 1997 ristampa dell'album del 1982 - fuori catalogo
  Cinevox (CD MDF 609) 2006 nuova ristampa con copertina digipack
Buio Omega Cinevox (CD MDF 304) 1997 fuori catalogo
  Cinevox (CD MDF 631) 2008 ristampa con copertina digipack e due brani aggiuntivi
Roller Cinevox (CD MDF 307) 1997 ristampa dell'album del 1976 
  Cinevox (CD MDF 634) 2008 ristampa con copertina digipack
  Cinevox (CD OST 715/S) 2012 nuova ristampa
Zombi Cinevox (CD MDF 308) 1998 ristampa dell'album del 1978 
  Cinevox (CD MDF 606) 2006 nuova ristampa con copertina digipack, rimasterizzata e con 7 brani in più
La via della droga Cinevox (CD MDF 319) 1998  
Notturno Cinevox (CD MDF 320) 1998  
Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark Cinevox (CD MDF 323) 1999 ristampa dell'album del 1978 
  Cinevox (CD MDF 635) 2008 ristampa con copertina digipack
Squadra antigangster Cinevox (CD MDF 324) 1999 ristampa dell'album del 1979 
La chiesa Cinevox (CD MDF 329) 2000 ristampa dell'album del 1988
Patrick Cinevox (CD MDF 330) 2000 ristampa dell'album del 1979 
The fantastic journey of Goblin vol.I Cinevox (CD MDF 336) 2000 2CD - copertina apribile digipack - 1 CD compilation + 1 CD live
Contamination Cinevox (CD MDF 340) 2000 ristampa dell'album del 1980
NonHoSonno Cinevox (CD MDF 342) 2001  
Amo non amo Cinevox (CD MDF 347) 2002 ristampa dell'album del 1979
Back to the Goblin 2005 Back to the Fudda (BTTF 001) - Canada 2005  
Live in Roma No Music No Life (NMNL 01/12) 2012 uscito a nome "New Goblin" - registrazione di un concerto all'Alpheus di Roma del 2011
 

PARTECIPAZIONE A RACCOLTE DI ARTISTI VARI

Phenomena
(con Jennifer, The wind, Sleepwalking, Jennifer's friend)
Cinevox (MDF 33.167) 1985 LP - copertina singola - contiene anche brani di Claudio Simonetti, Iron Maiden, Andi Sex Gang, Frankie Goes to Hollywood, Bill Wyman & Terry Taylor, Simon Boswell
  Cinevox (CD CIA 5006) 1987 ristampa in CD del precedente - fuori catalogo
  Cinevox (CD MDF 303) 1997 come sopra
  Cinevox (CD MDF 618) 2007 nuova ristampa con copertina digipack
 

SINGOLI (con copertina)

Profondo rosso
Death dies
Cinevox (MDF 070) 1975 entrambi i brani da Profondo rosso - prima edizione con etichetta nera, poi con etichetta rossa
  AMS/BTF (AMS 4501) 2014 ristampa con copertina identica all'originale e in vinile rosso - uscito per il Record Store Day 2014
Roller
Snip snap
Cinevox (MDF 097) 1976 entrambi i brani da Roller
Chi?
part I & II
Cinevox (SC 1090) 1976  
  AMS/BTF (AMS 4502) 2015 ristampa con copertina identica all'originale - vinile bianco oppure edizione limitata 100 copie in vinile trasparente - uscito per il Record Store Day 2015
Suspiria
Blind concert
Cinevox (SC 1107) 1977 entrambi i brani da Suspiria
  AMS/BTF (AMS 4503) 2016 ristampa con copertina identica all'originale - vinile viola - uscito per il Record Store Day 2016
Un ragazzo d'argento
Opera magnifica
Cinevox (SC 1108) 1978 entrambi i brani da Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark
Yell
...e suono rock
Cinevox (SC 1121) 1978 lato B da Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark
Amo non amo
Funky top
Cinevox (MDF 121) 1979 entrambi i brani da Amo non amo
Tenebre (extended disco remix)
Flashing (extended disco remix)
Cinevox (MDFX 10) 1982 12 pollici - entrambi i brani originariamente su Tenebre
Volo
Polvere blu
Cinevox (SC 1161) 1982 entrambi i brani da Volo
 

SINGOLI PROMOZIONALI E DA JUKEBOX (con copertina neutra)

Profondo rosso Cinevox (JB 499) 1975 singolo da jukebox - sul retro un estratto dalla colonna sonora del film Carambola filotto...tutti in buca
Profondo rosso
Death dies
Cinevox (JB 646) 1975 singolo da jukebox
Roller
Snip snap
Cinevox (MDF 097) 1976 singolo da juke box - identico alla versione commerciale, ma con etichetta bianca e copertina neutra
Chi? Cinevox (JB 105) 1976 singolo da jukebox - sul retro Gianni Davoli/E mo'
Volo
We don't nobody
Cinevox (JB 228) 1982 singolo da jukebox
Tenebre
Giarrettiere e rock'n'roll
Cinevox (JB 240) 1982 singolo da jukebox
Death dies (film version)
Suspiria
Giaguaro (GRC 006) 2001 singolo con copertina a colori allegato alla rivista Il Giaguaro

 

REALE IMPERO BRITANNICO

LP

Perché si uccidono Cinevox (MDF 33/96) 1976 copertina singola - etichetta verde
  AMS/BTF (AMS 13LP) 2009 ristampa dell'LP del 1976



CD

Perché si uccidono Cinevox (CD MDF 321) 1999 ristampa dell'album del 1976

 

 

Collezionati da appassionati di tutto il mondo, i dischi originali dei Goblin vennero stampati in grandi quantità e sono piuttosto comuni in Italia e non costosi. Le uniche eccezioni sono le produzioni collaterali, gli album di Cherry Five e Reale Impero Britannico.

L'LP originale di Profondo rosso ha una copertina apribile laminata con etichetta nera e argento. L'edizione originale aveva all'interno della copertina, sul lato destro, una grande scritta "Musica di Giorgio Gaslini", sostituita con "Musica di Goblin e Giorgio Gaslini" in una successiva edizione con copertina apribile non laminata. L'album è stato poi ristampato nella serie economica Orizzonte con copertina singola.
Roller
aveva una copertina apribile e un'etichetta personalizzata.
Suspiria
ha una copertina singola e la busta interna apribile con le lettere DA (iniziali del regista Dario Argento) che si alzano all'apertura.
Il
fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark ha una copertina apribile in stile fantasy, busta interna con testi ed etichette personalizzate.

Tutti gli album dei Goblin sono stati stampati anche all'estero, ecco qualche esempio:

Profondo rosso è uscito in Giappone (EMI/Odeon), Germania (Ariola), Olanda (CNR), Portogallo (Imavox) e Australia (Laser) ed esiste anche un bootleg con una diversa sequenza di brani intitolato Deep red (probabilmente dagli USA); una seconda edizione giapponese venne pubblicata con il titolo Suspiria 2 dopo l'uscita di quel film. Il disco è uscito anche in Brasile con il titolo Preludio para matar su RCA Victor (204 4401, anno 1976);
Inoltre un singolo con Profondo rosso e Death dies è uscito in Germania per la Ariola (n.16860) nel 1976 con copertina diversa.

Roller è uscito in Giappone (King/Seven Seas) e Canada (Attic, con due diverse etichette);
Suspiria in Giappone (EMI/Odeon), Canada (Attic), Francia (Barclay), Inghilterra (EMI);
Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark in Giappone (Nexus/King);
Zombi in Giappone (Seven seas), Francia (Polydor), Germania (Polydor), USA (Varese) con il titolo Dawn of the dead.

Una recente ristampa in CD di Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark è stata pubblicata in Corea dalla M2U (edizione limitata 2000 copie, n.M2U 1001) con mini-copertina apribile.
Sempre con copertine mini-LP sono le ristampe del 2007 prodotte dall'etichetta giapponese Arcangelo per Profondo rosso (ARC 7217/18 - 2CD con bonus tracks), Roller (ARC 7219), Suspiria (ARC 7220 - con bonus tracks), Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark (ARC 7221), Zombi (ARC 7222 - con bonus tracks), tutti CD anche inclusi, insieme con Tenebre e Cherry Five, in un cofanetto dal titolo Suspiria Box (Arcangelo ARC 173).

Un'altra colonna sonora eseguita dai Goblin è quella del film Solamente nero di Antonio Bido (1978, in inglese The bloodstained shadow), composta da Stelvio Cipriani.

Back to the Goblin 2005 è stato stampato in vinile nel 2009 dalla Giallo Music in edizione numerata con copertina apribile e in vinile nero (400 copie) o rosso (100 copie contenenti un tappetino personalizzato per giradischi). L'album contiene gli stessi brani della versione CD, ma Magic thriller e Victor sono in posizione invertita.
Four of a kind è stato realizzato tramite una campagna di fundraising svolta tramite il sito PledgeMusic. Il disco è stato prodotto in versione esclusiva in vinile rosso riservata ai sostenitori della campagna, oltre a quelle in vinile nero, viola (limitata a 500 copie) e in CD.

 

Profondo rosso - LP
Roller - LP
Suspiria - LP
Il fantastico viaggio del "bagarozzo" Mark - LP
Zombi - LP
Perché si uccidono (Reale Impero Britannico) - LP
Profondo rosso - 45 giri (edizione tedesca)

 



Cliccare sulle foto per ingrandirle

 
  
  
New Goblin
Prog Exhibition 2011 - Roma 22/10/2011

 

Il sito dei New Goblin è agli indirizzi www.goblinhome.com e www.newgoblin.com.
Il tastierista Claudio Simonetti ha il proprio sito all'indirizzo www.claudiosimonetti.com

Il batterista Agostino Marangolo ha una pagina MySpace all'indirizzo www.myspace.com/agostinomarangolo
Un sito e blog molto ricco di informazioni dedicato ai Goblin è all'indirizzo www.terradigoblin.it

 

 

Grazie a Roberto Attanasio, Valerio D'Angelo e Lorenzo Pittan per alcune informazioni