Artista

I ROMANS

Claudio Natili (chitarra, voce)
Ignazio Polizzy Carbonelli (tastiere, voce)
Alfredo Dentale (basso)
Gianni Mennuni (batteria)

Gruppo piuttosto marginale per questo sito, i Romans hanno avuto una certa notorietà durante gli anni '70 per alcuni 45 giri di successo, anche se l'unico disco interessante per gli appassionati di prog è il loro primo LP del 1970.
Il gruppo ha avuto una lunghissima carriera, cominciata a Roma nel 1959 con una formazione a quattro creata dal pianista e cantante Ignazio Polizzy Carbonelli, alla quale si aggiunse dopo pochi mesi di attività il chitarrista Claudio Natili. I due hanno condotto il gruppo fino agli anni '80, poi i Romans sono stati riformati intorno al 2006 da Claudio Natili e Daniele Aloisio (che era nella formazione dal 1975).

Dopo molti 45 giri usciti a partire dal 1961, il primo LP arrivò solo nel 1970 per la piccola etichetta Style. L'album Ŕ un buon esempio di musica di quegli anni, ben diviso tra brani rock e canzoni pi¨ commerciali. ╚ curioso notare che ben 10 dei 12 brani dell'album vennero anche pubblicati su 45 giri dalla loro etichetta. 
L'iniziale Gente qui gente lÓ (il brano pi¨ lungo, 4'14", gli altri sono tutti intorno ai 3 minuti) Ŕ probabilmente il brano più vicino alla musica progressiva italiana, con una bella parte di organo, e anche la seguente Nel fondo del bicchiere ha delle buone parti strumentali. Alcune canzoni, come Lollypop, sono di quel genere "bubblegum-pop" di facile presa e particolarmente adatte ad uscire su 45 giri.

Il suono del gruppo Ŕ vicino ad altri gruppi del periodo fine anni '60-primi anni '70, come Il Mucchio, I Boom, Fabio Celi e gli Infermieri, i primi New Trolls e Le Orme
I Romans hanno pubblicato altri album negli anni settanta (il secondo e il terzo per la Polaris, la stessa etichetta che produsse gli LP dei Numi e dei Teoremi), e si sono sciolti negli anni '80, ma il loro primo album rimane quanto di pi¨ vicino alle sonoritÓ progressive abbiano mai realizzato.

 

 

LP (1970-1974)
Gente qui gente lÓ Style (STLP 405) 1970 copertina laminata singola
Caro amore mio Polaris (BP 714) 1973 copertina apribile
Quando una donna Polaris (BP 715) 1974 copertina singola

SINGOLI
(con copertina - 1970-1974)
Lucy Lucy
Processo a George Brown
Miura (PON-NP 40110) 1970  
Lollypop
Nel fondo di un bicchiere
Style (STMS 733) 1970 entrambi i brani da Gente qui gente lÓ
Le scarpe mi portano da te
Ore 20,40
Style (STMS 734) 1970 entrambi i brani da Gente qui gente lÓ
Apri gli occhi
6/2023
Style (STMS 735) 1970 entrambi i brani da Gente qui gente lÓ
Gente qui gente lÓ
L'ora giusta
Style (STMS 737) 1970 entrambi i brani da Gente qui gente lÓ
Io, la primavera e tu
Te ne vai
Style (STMS 738) 1970 entrambi i brani da Gente qui gente lÓ
Gente qui gente lÓ
Sole sole mare mare
Style (STMS 741) 1971 facciata A da Gente qui gente lÓ
Mamma mia non piangere
Voglia di mare
Polaris (FK 7) 1971 facciata B da Caro amore mio
Anyway
Fingevo di dormire
Polaris (FK 8) 1972 entrambi i brani da Caro amore mio
Mille nuvole
Sono io che torno
Polaris (FK 20) 1972 facciata B da Caro amore mio
Sono io che torno
Caro amore mio
Polaris (FK 21) 1973 entrambi i brani da Caro amore mio
Il mattino dell'amore
Valentino e Valentina
Polaris (FK 22) 1974 entrambi i brani da Quando una donna
Quando una donna
Un momento di pi¨
Polaris (FK 23) 1974 entrambi i brani da Quando una donna

 

Il primo album Ŕ piuttosto raro, e compare di tanto in tanto su liste di vendita di commercianti esteri a prezzi molto alti. Ha una copertina singola laminata.

La maggior parte delle produzioni successive Ŕ economica e facile da trovare in Italia, specialmente i singoli. L'anno di uscita del secondo album, Caro amore mio, è indicato come 1972 anche nel sito dedicato al gruppo, ma la data impressa sul vinile è del 1973.

Non esistono falsi nÚ edizioni estere.

Gente qui gente lÓ - LP

Caro amore mio - LP

Quando una donna.... - LP

Lucy Lucy - 45 giri
Le scarpe mi portano da te - 45 giri

 

 

 

Grazie a Giacomo Beatrici e Massimo Viviani per foto ed informazioni di questa pagina