Artista

ALBEROMOTORE

Maurizio Rota (voce, percussioni)
Adriano Martire (tastiere)
Fernando Fera (chitarra)
Glauco Borrelli (basso, voce)
Marcello Vento (batteria)

Un quintetto di ottimi musicisti romani, gli Alberomotore (o Albero Motore come veniva scritto qualche volta) vennero scoperti e prodotti dal cantante e chitarrista Ricky Gianco, che li aiutò ad avere un contratto discografico con la neonata etichetta Intingo
Il loro album era stato appena stampato dalla vecchia casa discografica Car Juke Box, ormai sull'orlo della chiusura, e venne quindi subito ristampato per la nuova etichetta.

Musicalmente Il grande gioco sembra uno dei tanti dischi di cantautori con influenze rock così popolari in Italia durante gli anni '70, con molto più spazio alla voce e alle parti cantate che agli strumenti solisti. Le influenze del rock progressivo sono minime, con sonorità tipicamente americane basate sul pianoforte ed eccellenti ma brevi assoli di chitarra, il tutto sorretto da un'ottima voce che rende tutto l'album godibile senza particolari meriti. Gli unici brani di spicco sono Israele, con testi sul popolo palestinese e la conclusiva Provvisorietà, preceduta dall'introduzione strumentale (e stavolta decisamente più vicina a sonorità prog) di Capodanno '73.

Dopo l'album il gruppo realizzò un 45 giri l'anno successivo prima di sciogliersi.
Alcuni dei musicisti hanno suonato in dischi di altri artisti, tra di loro soprattutto Fernando Fera, apprezzato sessionman e compositore di colonne sonore. Fera ha anche realizzato un LP, intitolato semplicemente Fernando Fera Group (BB LP-8110) uscito probabilmente nel 1981 e contenente 11 brani tra pop e "library music".
Il cantante Maurizio Rota si esibisce ancora come solista nella zona di Roma, e fa anche parte di una tribute-band dei Beatles che comprende anche l'ex tastierista di Libra e Buon Vecchio Charlie Sandro Centofanti. Un suo singolo del 1978, Un fiore contro il vento/Strade de borgata, (EMI 3C-006-18326) dalla colonna sonora del film Non contate su di noi, è interessante per la presenza di tutti i musicisti degli Alberomotore.
Marcello Vento ha suonato con il Canzoniere del Lazio e Jenny Sorrenti ed ha avuto una lunga carriera come musicista jazz ed insegnante di batteria. È scomparso nel 2013.
Il bassista bergamasco Glauco Borrelli ha continuato a suonare professionalmente allo scioglimento del gruppo per poi entrare nel gruppo di Pierangelo Bertoli, successivamente ha creato a Roma uno studio di registrazione.

 

 

LP
Il grande gioco Car Juke Box (CRJ LP 00035) 1974 copertina singola e busta interna con testi
  Intingo (ITGL 14001) 1974 copertina singola e busta interna con testi
  Akarma (AK 055) 1999 copertina apribile
 

CD

Il grande gioco Akarma (AK 055) 1999 ristampa dell'album del 1974 con copertina apribile digipack
  AMS/Vinyl Magic (AMS 118) 2007 come sopra con copertina apribile mini LP


PARTECIPAZIONE A RACCOLTE DI ARTISTI VARI
Progressivamente 1973-2003
(con Capodanno '74)
Progressivamente (GMP 002) 2004 CD - compilation di registrazioni inedite, contiene anche Gianni Leone/Leo Nero, Osanna, Metamorfosi, Semiramis ed altri
 

SINGOLI (con copertina)

Landru
Nel giardino dei lillà
Car Juke Box (CRJ NP 1092) 1974 entrambi i brani da Il grande gioco
Messico lontano
Mandrake
Intingo (ITG 401) 1975 due brani inediti

 

Il grande gioco venne stampato in due diverse edizioni nello stesso anno, ed è più facilmente reperibile nella seconda stampa su Intingo (distribuita dalla Ricordi), anche se non è un disco particolarmente economico.
L'edizione originale su etichetta Car Juke Box fu realizzata in quantità limitata prima della chiusura della casa, ed è molto rara. Il disco aveva un disegno particolare sull'etichetta (vedere la foto qui sotto).
Peraltro la ristampa Intingo venne stampata dallo stesso master dell'originale Car Juke Box ed ha il numero di catalogo CRJ 00035 stampigliato sul vinile. 
Entrambe le etichette erano distribuite dalla
Ricordi, e probabilmente per questa ragione alcune copie vennero vendute con vinile Car Juke Box e copertina con il marchio Intingo.
Non esistono stampe straniere né falsi.

Il brano inedito Capodanno '74, pubblicato nella compilation Progressivamente 1973-2003, è in realtà un rifacimento, più lento e più lungo, del bel brano strumentale Capodanno '73 presente sull'LP Il grande gioco.

Il grande gioco - LP

Le etichette dell'LP Car Juke Box e Intingo

Particolare della copertina originale con logo Car Juke Box, cancellato sulla ristampa Intingo

Landru - 45 giri

Messico lontano - 45 giri

 

 

Il bassista Glauco Borrelli ha un sito web, www.glaucoborrelli.com, che documenta la sua passata e presente attività musicale

 

 

Grazie ad Alex Acquarone per alcune informazioni di questa pagina