Elenco alfabetico

G

GARYBALDI

GATTI ROSSI

Discografia:
45 - E dire che a maggio/Se ne va (Philips 6025 076 - 1972)
+ altri singoli ed LP

Il gruppo milanese che accompagnava Gino Paoli ha avuto anche una carriera autonoma, con un LP e due singoli tra il 1968 ed il 1969 e questo ottimo 45 giri di stampo progressivo nel 1972. La formazione originaria comprendeva anche Ninni Carucci, mentre in questo singolo, l’ultimo della loro carriera, suonarono Santino Rocchetti (voce e chitarra), Alberto Rocchetti (tastiere, ex-Seconda Genesi) e i due componenti originari Roberto Stefanel (basso) e Eugenio Rebuzzi (batteria).

ROBERT GENCO

GENCO PURO & CO.

GENERAZIONE '73

Formazione:
Cesare Beccalossi (voce)
Oscar Parolari (chitarra)
Enrico Torri (chitarra)
Gianbattista Fiammetti (tastiere)
Domenico "Miki" Tignonsini (basso)

Valentino Maffi (batteria)

Discografia:
45 - Pensaci tu/Un fiore nascerà (Metropole SM 014 - 1973)

Il vero nome di questo gruppo della provincia di Brescia era I Nipoti, ma la casa discografica milanese Metropole scelse un nome diverso per l'uscita del loro unico 45 giri.
Il gruppo si era formato intorno alla metà degli anni '60 prima come Equipe 2000 e poi dal 1970 con il nuovo nome I Nipoti, passando dal beat al rock con un repertorio che comprendeva anche cover di gruppi stranieri e italiani. Il bassista originale Tignonsini (che aveva suonato nel 45 giri) venne sostituito nel 1972-73 da Efrem Garda.
Il 45 giri è di modesta qualità e ha testi di ispirazione religiosa sulla facciata A. I Nipoti si sciolsero nel 1975, per poi riformarsi intorno al 2000 con i musicisti originari.

Siti Web:
I Nipoti - www.inipoti.it 

GENFUOCO

GEN ROSSO / GEN VERDE

Si tratta di gruppi diversi dai Genfuoco, ma operanti per la stessa casa discografica, l'etichetta di ispirazione religiosa Città Nuova.
I due gruppi, composti da persone di varia nazionalità (uomini nel caso di Gen Rosso, donne per il Gen Verde) sono attivi fin dagli anni '60 ed hanno pubblicato vari album durante gli anni '70, comprendenti per lo più ballate acustiche, generalmente lontani da sonorità progressive.
Alcuni spunti interessanti per gli appassionati di prog si possono trovare per Gen Rosso nell'album Das Leben aller Dinge (uscito solo in Germania nel 1977, Neue Stadt Verlag GRL 7703) e per Gen Verde in Il mondo, una casa (Città Nuova GVL 8203) del 1982.

GENS

Gruppo di pop commerciale di Messina, che ha pubblicato vari album e singoli dalla fine degli anni '60 e per tutti gli anni '70. Pur non essendo particolarmente vicino a sonorità progressive il loro primo LP omonimo (Philips 6323 031) del 1974 è stato ristampato nel 2010 nel cofanetto di 6 CD Progressive Italia - Gli anni '70 vol.8 (Universal). Dopo lo scioglimento del gruppo il cantante Filiberto Ricciardi formò gli Opera.

THE GHOSTS OF NOTTINGHAM

Discografia:
45 - The chess dance/Canterbury (Erre RR 3051- 1973)
45 - Varsawa concert/Moonchild (Erre RR 3070 - 1974)

Misterioso gruppo autore di due 45 giri per la Erre, la stessa casa degli Ut, ed è probabile che dietro il nome The Ghosts of Nottingham si nascondessero proprio i musicisti di quel gruppo. Il primo singolo contiene un lato con assoli di organo Hammond in evidenza, l'altro ha una buona facciata B con flauto che può ricordare i Delirium.
Moonchild
, composta da Tomassini e Tallarita, compare anche come lato B di un 45 giri degli stessi Ut.

GIALMA 3

THE GIANNI FOUR

FRANCO MARIA GIANNINI

IL GIARDINO DEI SEMPLICI

Quartetto napoletano, che ha realizzato svariati singoli ed album a partire dal primo del 1975 per la CBS, miscelando melodie tradizionali e pop commerciale. La loro produzione contiene solo pochi spunti che possono essere considerati vicini al prog.

I GIGANTI

MARCELLO GIOMBINI

Discografia:
LP - Trans Vita Express (PCC 0077 - 1974)
+ molti altri

Musicista estremamente prolifico, attivo fin dagli anni '50, Giombini ha composto colonne sonore, musica classica, brani ed opere religiose.
Negli anni '70 si avvicinò alla musica elettronica, producendo tra gli altri un album del 1974, Trans Vita Express, che può essere interessante per gli amanti della musica sperimentale e d'avanguardia. Il sottotitolo del disco è Racconto psicofonico dall'aldilà e il disco è pieno di composizioni ed effetti anticonvenzionali, appropriati per questa storia di un treno diretto nell'aldilà.
Questo ed altri dischi di Giombini sono usciti per l'etichetta di ispirazione cattolica PCC, come Quel giorno di uve rosse.

IL GIRO STRANO

GIUNTOLI & MERONI

Formazione:
Massimo Giuntoli (piano)
Roberto Meroni (clarinetto, sax)

Discografia:
LP - Diabolik e i sette nani (Rombo RB 0001 - 1981)

Un album molto raro con uno strano titolo per questo duo milanese, spesso descritto come Canterburiano. L'album è totalmente strumentale, simile a certa musica classica contemporanea e costruito su intrecci di piano e clarinetto.
La facciata B contiene un unico lungo brano registrato dal vivo in occasione della "1° Rassegna di gruppi non allineati" tenutasi a Milano nel 1980.

GLEEMEN

G.MEN

Gruppo di Rimini, con un'ampia produzione di singoli ed album negli anni '70, prevalentemente di musica leggera.

GOBLIN

GRAMIGNA

LA GRANDE FAMIGLIA

Formazione:
Primo Pace (voce, chitarra)
Giorgio Baiardelli (voce, chitarra)

Discografia:
LP - Una città possibile (RCA PSL 10622 - 1972)
45 - Frutto verde/La musica del sole (RCA PM 3694 - 1973)
45 - Sogno e realtà/Domani quando il sole (Cetra SPD 683 - 1976)

Un duo di chitarristi romani che hanno pubblicato un album e due 45 giri prevalentemente in stile canzonettistico. Alcuni brani dell'album sono composti da Alberto Lucarelli, che con Roberto Righini componeva il duo folk/beat I Girasoli.

BILLY GRAY

Discografia:
LP - Feeling gray? (Polydor 2448 009 - 1972)
CD - Feeling gray? (Universal 0602527316475 - 2010 - parte del cofanetto Progressive Italia - Gli anni '70 vol.3)
45 - Can't stop/Writing on the wall (Polydor 2060 054 - 1973)

Chitarrista inglese dei Trip, Gray pubblicò anche come solista un album e un singolo, entrambi in uno stile rock abbastanza tradizionale con qualche influenza blues.

IVAN GRAZIANI

Artista notissimo e bravo chitarrista, Graziani cominciò con la Anonima Sound, poi da solo con alcuni album acustici prima del grosso di successo come cantautore rock fino alla morte improvvisa nel 1997.

I GREGOR

Formazione:
Roberto Ciannella (voce)
Dario Tennini (chitarra, voce, vibrafono)

Vittoria Garrone (tastiere)
Piero Duma (basso, voce)
Patrizio Pepi (batteria, percussioni, voce)

Discografia:
LP - I Gregor (Kansas 5300 504 - 1975)
45 - Lasciami un sorriso/Samba Pamela (Polydor 5100 410 - 1975)

Un solo raro LP, di contenuto melodico con qualche spunto progressivo, per questo gruppo torinese. Il disco è stato ristampato in CD solo in Giappone (Edison ERC 29241).

GROSSO AUTUNNO

LE GROUPE X

GRUPPO 2001

GRUPPO D'ALTERNATIVA

GRUPPO DI IMPROVVISAZIONE NUOVA CONSONANZA

Formazione:
Franco Evangelisti (tastiere, percussioni)
Mario Bertoncini (piano, percussioni)
Ennio Morricone (tromba)
John Heineman (trombone, piano, violoncello)
Walter Branchi (contrabbasso)
Egisto Macchi (percussioni)
+ altri

Discografia:
LP - Gruppo di improvvisazione Nuova Consonanza (RCA MLDS 20243 - 1966)
LP - The private sea of dreams (RCA LPM/LSP 3846 - 1967 - uscito a nome "Il Gruppo")
LP - The feed-back (RCA PSL 10466 - 1970 - uscito a nome "The Group")
LP - Improvvisazioni a formazioni variate (General Music DZSLGE 55491 - 1973)
LP - Gruppo di improvvisazione Nuova Consonanza (Cinevox SC33/44 - 1975)
LP - Musica su schemi (Cramps CRSLP 6109 - 1976)
LP - Musica su schemi (Get Back GET 6109 - 2000 - ristampa del precedente)
LP - The feed-back (Schema SCEB 916 LP - 2014 - uscito a nome "The Group" - ristampa dell'album del 1970 - contiene anche la versione in CD)
CD - Improvvisazioni a formazioni variate (Editions RZ DZSLGE 55491 - 1992 - compilation)

CD - The feed-back (Schema SCEB 916 CD - 2014 - uscito a nome "The Group" - ristampa dell'album del 1970)

Molto più vicino al free jazz che alla musica progressiva, questo ensemble romano è particolarmente noto per la presenza del celebre compositore di colonne sonore Ennio Morricone. 
Il loro album del 1967 album venne anche stampato in USA e Canada sotto il nome Il Gruppo, mentre l'LP del 1970 The feed-back viene spesso descritto come un classico della musica d'avanguardia italiana, e presenta qualche somiglianza con la musica cosmica di produzione tedesca.

GRUPPO FOLK INTERNAZIONALE

Discografia:
LP - Festa popolare (L'Orchestra OLP 10005 - 1975)
LP - Daloy politzei (L'Orchestra OLP 10013 - 1977)
LP - Il nonno di Jonni (L'Orchestra OLPS 55001 - 1979)
45 - Le mille e una notte (L'Orchestra OM 101 - 1979 - EP 12 pollici)

CD - Gruppo Folk Internazionale '75-79 (WEA 085364451668 - 2006 - raccolta completa)

Nati a Milano intorno al 1972 dall'unione dell'Almanacco Popolare con il Gruppo Folk Milano, la formazione iniziale comprendeva Mara Cantoni, Mariuccia Colegni, Moni Ovadia ed Enrico Sassoon, ma ebbe negli anni molti avvicendamenti.
Il loro repertorio si basava prevalentemente sulla ricerca di canti popolari dell'Italia settentrionale e dell'Europa centro-orientale, arrangiati in forma innovativa con largo uso di strumenti a corda e a fiato.
Alcuni componenti del gruppo realizzarono un LP ed un EP nel 1981-82 con il nome Ensemble Havadià, sempre per la Cooperativa L'Orchestra.
Il polistrumentista di origine bulgara Moni Ovadia ha poi continuato fino ad oggi la sua attività di compositore e musicista.

GRUPPO ITALIANO DI DANZA LIBERA

GUERCIA

 

 

Grazie a Pino Orlandi, Giuliano Semprucci, Ben Barbanti, Claudio Piccinini, Daniela Pepi, Umberto Donina, Domenico Vinci, Fabio Locatelli, per foto ed informazioni incluse in questa pagina.

 

 

Elenchi alfabetici degli artisti
A  B  C  D  E  F  G  HIJK  L  M  N  O  P  QR  S  T  UV  WXYZ